Gli scacchi come palestra della mente e disciplina bionaturale

 IncontroScacchi Perugia. Con la primavera sono tornati a fiorire anche gli scacchi. Era dalla mitica sfida di Spassky-Fischer del 1972 che non si registrava nella nostra regione un ritorno così massiccio a questa affascinante attività sportiva. Infatti, molti sono gli aspetti positivi che sono propri degli scacchi. Servono come palestra che allena la mente, sono una materia formativa che sviluppa la creatività, la razionalità e la capacità di analisi. Ma allo stesso tempo sono diventati, per gli anziani, un antido naturale per prevenire l'Alzheimer. Per i giovani, la valida alternativa al mondo virtuale e a quello dei telefonini.

Leggi tutto...

Articoli correlati

Scritto il 02/11/2020 da redazione
modena-perugia-0-1-il-grifo-cala-il-pokerQuarta vittoria consecutiva per il Perugia di Fabio Caserta. Nella gara del ‘Braglia’, contro l’ambizioso Modena di Michele Mignani, il tecnico...
Scritto il 21/10/2020 da redazione
serie-c-legnago-salus-perugia-0-2-e-un-grifo-efficace-melchiorri-e-bianchimano-firmano-il-blitz Non bello ma efficace. Il Perugia di Fabio Caserta, conferma quanto dimostrato nella gara interna contro la Fermana e batte a domicilio il Legnago...
Scritto il 18/10/2020 da redazione
serie-c-perugia-fermana-2-0-al-curi-tornano-i-tifosi-e-i-tre-punti-elia-e-straripante-negro-e-moscati-sigillano-la-vittoriaDopo sette mesi, i tifosi rimettono piede al 'Curi' ed il Perugia torna a vincere una gara casalinga di campionato. Dopo il pari con il Fano e la...