Sabato, Febbraio 29, 2020
A- A A+

Cerca

Conosciamo l’avversario: Brescia

LogoBresciaCalcioNella gara delle 18 di questa sera, ospite dei grifoni al Curi sarà il Brescia allenato da Eugenio Corini. Le rondinelle, in attesa di ufficializzare l’ingaggio di Mario Balotelli (accordo raggiunto e firma imminente), si sono mosse piuttosto bene sul mercato, puntellando una rosa già di per sé piuttosto competitiva.


I dominatori dello scorso campionato cadetto, si presenteranno col consueto 4-3-1-2.
IN PORTA
Tra i pali esordirà ufficialmente il nuovo acquisto Jesse Joronen, estremo difensore finlandese di 197 centimetri, reattivo tra i pali e particolarmente abile nelle uscite alte. Per il suo acquisto, il presidente Cellino ha stanziato nelle casse del Copenaghen 5 milioni di euro.
IN DIFESA
Tutta nuova anche la coppia centrale della retroguardia lombarda, complici anche le assenze di Gastaldello e Cistana . A comporla infatti, saranno con ogni probabilità lo statuario stopper venezuelano Jhon Chancellor, invalicabile nel gioco aereo (anche se piuttosto statico), prelevato dagli arabi dell’Al Ahly per 1,6 milioni, e l’ex grifoni Gianluca Magnani, centrale completo arrivato in prestito secco dal Sassuolo.
I TERZINI
La corsia di destra dovrebbe essere a presidio di Stefano Sabelli, 26enne ex Bari piuttosto veloce e propositivo in fase di spinta, oltre che abile nell’effettuare traversoni. Dall’altra parte agirà con ogni probabilità un altro ex grifone, terzino sinistro che dopo i fasti di Crotone si è attestato su buoni standard di rendimento anche a Brescia.
A CENTROCAMPO
La mediana é il vero punto di forza della formazione di Corini. In cabina di regia di Sandro Tonali, classe 2000 già appetito da molti top club europei (PSG su tutti) per le sue doti tecniche e le sue abilità in fase d’impostazione. Al suo fianco ci saranno Dimitri Bisoli, centrocampista di quantità e qualità efficace in fase d’interdizione e pericoloso negli inserimenti, e il ceco Jaromil Zmrhal, 26enne mezz’ala completa, acquistato dallo Slavia Praga per 3,75 milioni.
Sulla trequarti c’è il 22enne slovacco Spalek, deputato a muovere la difesa tra le linee con le sue accelerazioni.
IN ATTACCO
Davanti c’è la vera e propria stella di questo Brescia (aspettando Balotelli s’intende), quell’Alfredo Donnarumma che a suon di gol ha trascinato le rondinelle alla vittoria del campionato. Al suo fianco è ballottaggio tra Ernesto Torregrossa, partner d’attacco di Donnarumma per tutta la scorsa stagione, e il neo acquisto Florian Aye, centravanti francese classe ’97 autore di 18 reti nell’ ultimo campionato di Ligue 2 (la serie B francese).
Alessandro Antoniacci-Agenzia Stampa Italia

Articoli correlati

Scritto il 18/01/2020 da redazione
serie-b-chievo-perugia-2-0-beffa-finaleIl primo Perugia della seconda era Cosmi, torna dal Bentegodi di Verona a mani incredibilmente vuote. La prestazione molto positiva offerta dai grifoni...
Scritto il 09/11/2019 da redazione
perugia-cittadella-0-2-le-pagelleVicario 6,5 anche oggi il migliore, poco poteva fare sui gol, ma sfoggia un miracolo sulla deviazione da 2 passi di Diaw e mette a referto un altro paio...
Scritto il 05/10/2019 da redazione
perugia-pisa-1-0-le-pagellePerugia Pisa 1-0. Le pagelle

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie..

  
EU Cookie Directive Module Information