Lunedì, Novembre 20, 2017
A- A A+

Cerca

"Cultura in goal", il progetto che coniuga cultura e sport

Culturaingol2 La consapevolezza del grande e diversificato patrimonio culturale umbro, la certezza che la cultura debba essere un concetto dinamico e ampio in cui ricomprendere non solo il patrimonio artistico, storico ma anche quello paesaggistico e umano; la grande immediatezza e forza comunicativa del calcio, il riconoscere lo sport professionistico con i suoi principi e le sue regole come bene culturale. Queste sono state le osservazioni di base sulle quali si è strutturato il progetto "Cultura in Goal".

Cultura in Goal di Group Tevere Servizi Soc. coop. realizzato con il patrocinio della Regione Umbria e la partecipazione dell'A.C. Perugia Calcio, progetto di promozione del territorio umbro che si fonda sul binomio Cultura e Calcio professionistico, ritorna con la seconda edizione.

Cultura in Goal coniuga la vocazione naturale del territorio Umbro al turismo sportivo, il patrimonio culturale a volte inespresso di piccoli territori e la formazione di giovani atleti posti in contesti sportivi e culturali eccellenti; alla base di tutto la grande mediaticità e capacità comunicativa del calcio.

Un progetto che valorizza il comparto culturale del territorio attraverso strategie comunicative, canali mediatici e piattaforme di condivisione tipiche del mondo sportivo che permettono pertanto il raggiungimento di segmenti di pubblico che vanno oltre i canali specifici e settoriali tipici del mondo "Cultura".

Vivere, comunicare il territorio e farlo attraverso i nuovi strumenti di comunicazione.

Protagonisti quattro Comuni: Cascia, Passignano sul Trasimeno (con la frazione di Castel Rigone), Città di Castello e Montone.

Cinque settimane , quattro territori la cui valorizzazione culturale sarà incentrata su altrettante parole chiave; iniziative che saranno veri propri eventi di comunicazione realizzati per declinare in modo altamente qualificato ed efficace il binomio Cultura e Calcio.

Nel corso della programmazione che avrà inizio il 31 Luglio 2017 e terminerà il 29 Agosto 2017, ogni settimana una formazione del settore giovanile nella componente agonistica, A.C. Perugia Calcio realizzerà la preparazione precampionato in piccole perle del territorio regionale; durante questo lasso di tempo un faro mediatico sarà acceso sui Comuni ospitanti.

La landing page www.culturaingoal.it a cui si potrà accedere anche dal sito ufficiale A.C. Perugia Calcio sarà una finestra sui territori; all'interno di essa sarà possibile accedere alle pagine dedicate ai Comuni ospitanti, alla gallery con gli scatti d'autore, alle convenzioni con le maggiori sedi museali e strutture recettive oltre ad un live blog (novità di questa edizione) all'interno del quale saranno proprio i giovani atleti provenienti da tutta Italia a raccontare i luoghi ospitanti. Attraverso la Pagina Facebook Cultura in Goal sarà possibile seguire i giovani atleti e conoscere i territori attraverso una costante campagna di Social Media Marketing .

Accanto alla promozione costante che vedrà protagonista il mondo della rete, ai Social Media, veicolata da canali mediatici sportivi, ogni settimana sarà realizzata un'iniziativa, un vero e proprio evento che catalizzerà l'attenzione sui territori protagonisti del progetto.

Saranno realizzati video promozionali per le realtà duramente colpite dal recente sisma con #Pasione e #Fiducia, si parlerà di turismo #sostenibile e di Lago Trasimeno, di #paesaggio e strategie di marketing sportive applicate al settore turistico-culturale e infine di #innovazione, in un luogo che ha segnato la nascita del metodo che ha rivoluzionato il sistema pedagogico mondiale.

Alla conferenza hanno partecipato anche il vice sindaco di Città di Castello Michele Bettarelli, il vice sindaco di Passignano sul Trasimeno Eugenio Rondini, il vice sindaco di Cascia Gino Emili e il vice sindaco di Montone Roberto Persico.

"Un'iniziativa importante – ha affermato il direttore sportivo AC Perugia Marcello Pizzimenti – per apprezzare ancora meglio il territorio umbro e permettere così ai nostri ragazzi di conoscere nuove città e artisti come accaduto lo scorso anno con il pittore Alberto Burri. Un'occasione per le nostre squadre per vivere un'esperienza aggregante e formativa nel rispetto delle regole che noi come società vogliano dai nostri tesserati."

"Dare continuità a questo progetto – aggiunge Giovanni Guerri – Direttore responsabile Settore Giovanile e vivaio – significa aver trovato le sinergie giuste tra cultura e sport, tra istituzioni e società".

"La nostra regione offre panorami e scorci incredibili e noi come istituzione abbiamo il dovere di valorizzarla – ha spiegato Fernanda Cecchini, Assessore alla Cultura e Agricoltura Regione Umbria. Queste cinque settimane permetteranno a questi ragazzi di crescere e acquisire maggiore consapevolezza vista anche l'età che stanno vivendo (13-18 anni). Permettetemi anche un saluto alla squadra del Perugia e al tecnico Giunti (tifernate doc) per l'inizio di questa stagione".

"Per il secondo anno riparte questo progetto - dichiara Letizia Guerri – rappresentante della Group Tevere Servizi – attraverso il quale vogliamo comunicare un concetto diverso di cultura, per questo lo abbiamo coniugato con lo sport e le squadre del Perugia Calcio. Saranno quattro le località umbre interessate al progetto: Cascia, Passignano sul Trasimeno, Montone e Città di Castello. Un'iniziativa per valorizzare il nostro territorio ricco di storia e bellezze paesaggistiche".

31 Luglio -9 Agosto 2017-FORMAZIONE PRIMAVERA- Comune di Cascia #Passione

1-7 Agosto 2017 UNDER 17 SERIE A e B-Comune di Passignano sul T. (Castel Rigone) #Sostenibilità

7-13 Agosto 2017 UNDER 16 SERIE A e B-Comune di Cascia #Fiducia

16-22 Agosto 2017 UNDER 15 SERIE A e B-Comune di Città di Castello #Innovazione

23-29 Agosto 2017 Giovanissimi Regionali- Comune di Montone- #Paesaggio

Articoli correlati

Scritto il 01/01/2016 da redazione
arte-claudio-montecucco-quando-gli-scatti-si-trasformano-in-sublime-poesia  Arte, Claudio Montecucco, quando gli scatti si trasformano in sublime poesia Intervista all'artista Claudio Montecucco  
Scritto il 18/10/2015 da redazione
presentazione-del-libro-di-salvatore-pezzella-l-alimentazione-in-umbria-attraverso-i-secoli-intervistaPresentazione del libro di Salvatore Pezzella “L’alimentazione in Umbria attraverso i secoli”Intervista al prof. Salvatore Pezzella
Scritto il 02/09/2015 da redazione
la-caduceo-racconta-l-onaosi-intervista-al-curatore-giuseppe-marino-nardelliLa "Caduceo" racconta l'Onaosi. Intervista al curatore Giuseppe Marino Nardelli Intervista al curatore Giuseppe Marino Nardelli

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie..

  
EU Cookie Directive Module Information